LES IRREELS Cie Creature - Lou Broquin

Giardini del Teatro Comunale

Sabato 16 e Domenica 17 Luglio - Dalle 19:30 alle 23:30 - Evento Gratuito

Idea e regia : Lou Broquin

Con (in alternanza): Antoine Bersoux. Ludovic Beyt, Odile Brisset,Emilie Broquin, Ysé Broquin, Isabelle Buttigieg, Richard Galbe-Delord, Nathalie Hauwelle, Nora Jonquet, Fanny Journaut, Julien Le Cuziat, Kaf Malère, Corinne Mariotto, Amandine Meneau, Sha Presseq, Claude Sanchez, Mélanie Spettel.
Maschere,marionette, scenografia e costumi : Lou Broquin, Odile Brisset e Michel Broquin.
Assistiti da: Amandine Meneau, Emilie Broquin, Ludovic Beyt e Sha Presseq.
Costruzione/luci/regia : Guillaume Herrmann.
Produzione : Cie/ Créature – Lou Broquin  in Coproduzione: Mairie de Toulouse.

Uno spettacolo a ciclo continuo, concepito come un ibrido tra un’installazione plastica per personaggi ibridi e una performance poetica senza parole, adatta a tutti. Gli artisti accolgono i partecipanti nelle loro casette, guidandoli alla scoperta del loro mondo, in un universo onirico e fiabesco.
Les Irréels formano un popolo parallelo agli umani, non sappiamo se si tratti di una civiltà millenaria, di una tribù futura o di una specie sconosciuta. Vivono al nostro fianco da sempre e non li abbiamo mai incontrati? Sono l’immagine ibrida delle nostre mutazioni future? Le loro occupazioni sono speranze rivolte al mondo che ci circonda: la cullatrice d’infanzia, l’accompagnatore di assenti o la rammendatrice di cuori. In un accampamento fatto di capanne, gli Irreali evolvono in universi plastici forti e al tempo stesso unici. Questa performance si installa nel cuore del teatro e della città e irrompe nella vita quotidiana, proponendo un momento sospeso tra immaginario e ricerca di risposte, consegnandoci a noi stessi. Les Irréels nascono dal desiderio di celebrare i mondi intimi che ospitiamo dentro di noi. Propongono un momento fatto di semplicità, autenticità ed emozioni, in cui ognuno di noi possa vivere un incontro unico e speciale. Offrono al pubblico l’opportunità di dare uno sguardo tenero e affettuoso al mondo che ci circonda, risvegliano le sensazioni addormentate, ci interrogano sul nostro rapporto con la vita, ci invitano a ritrovare le piccole cose che non vediamo più. Les Irréels sono guide gentili e poetiche che invitano tutti all’introspezione.

Slide SCARICA IL PROGRAMMA 2022  BROCHURE